LA CANTINA

Il Racconto

É il tempo la dimensione essenziale per la costruzione di un’identità. È la chiave che traccia nuovi percorsi e scandisce l’attesa.
La cura, i gesti, ovunque, ogni volta. Nel tempo Sapaio ha scandito le sue pratiche, in vigna e in cantina, in un attento processo di rispetto, ricerca e costante innovazione.

L'innovazione

I TINI IN CEMENTO. Per far riposare il vino a una temperatura controllata. I Tini in cemento permettono di esprimere al massimo le caratteristiche intrinseche del vitigno e il terroir di provenienza, il calcestruzzo inoltre dona maggior integrità e struttura. Grazie a un sistema di termoregolazione interno allo spessore di cemento, i vini si amalgamano con maggior efficacia. Dopo 14 mesi di affinamento in barriques, qui Volpolo diventa blend, pronto alla beva sin dai primi mesi in commercio.

I TINI IN LEGNO. Qui, il vino evolve più lentamente.
Dopo un panel degustativo di quasi due anni in barriques francesi, per l’affinamento di Sapaio, si sono scelti dei tini in legno troncoconici. A differenza delle barriques, nei tini l’ossigenazione è minore e si sviluppano meno sentori dati dal legno, mentre vengono valorizzati gli aromi varietali e il terroir.
Per un vino di maggior eleganza e verticalità, che conferma struttura e complessità.

NATO GUARDANDO IL MARE, QUI IL NOSTRO VINO VIENE A RIPOSARE.

Start typing and press Enter to search